D: Farmaci: cosa significa che, ai fini dell’ammissione della pratica, l’importo minimo del singolo documento di spesa debba essere di almeno  35 euro?

R: Il Fondo – secondo quanto stabilito da Piano Sanitario - rimborsa i farmaci che su un unico scontrino di spesa raggiungano l’importo di 35 euro.

 Caso ammesso: su un unico scontrino vi è un farmaco di 18 euro e un farmaco di 19 euro. Totale scontrino 37 euro

 Caso non ammesso: su uno scontrino vi è un farmaco di 18 euro; su un altro scontrino un farmaco da 19 euro.

 

 

D: Cure odontoiatriche: Ho una fattura di acconto datata maggio 2022 e avrà il saldo entro il 31 dicembre 2022. Quando posso chiedere il rimborso?

R: Puoi presentare la fattura di acconto assieme alla fattura di saldo, purchè la fattura di saldo sia emessa entro il 31.12.2022. La richiesta di rimborso andrà presentata entro 90 giorni dalla data della fattura di saldo. In tal modo la franchigia viene applicata una sola volta.

Es; fattura di acconto dd. 01.05.2022 e fattura di saldo dd. 05.10.2022 = le due fatture possono essere presentate assieme entro 90 giorni dal 05.10.2022

 

 

D: Cure odontoiatriche: Ho una fattura di acconto di Maggio 2022 e non so quando avrò il saldo. Quando posso chiedere il rimborso?

R: Puoi presentare la fattura di acconto entro 90 giorni dalla sua data di emissione, tenendo presente che verrà applicata la franchigia sulla stessa.